I margini di cucitura

MARGINE CON ZIG ZAG

Quando realizzi un capo oppure un progetto, che sia esso confezionato a mano oppure a macchina, occorre sempre rifinire i margini delle cuciture interne. Questo conferisce al tuo lavoro una maggiore resistenza ed un aspetto professionale. Ogni tipologia di margine di cucitura viene realizzato in un modo o nell'altro, a seconda della natura del tessuto e della sua pesantezza.

In questo breve articolo illustrerò unicamente i margini di cucitura più comunemente utilizzati.


MARGINE CON ZIG ZAG
    E' il tipo di rifinitura più comunemente utilizzato e che meglio si adatta alla maggior parte dei lavori. Viene eseguito vicino ai bordi di una cucitura i cui margini interni vengono stirati aperti sul rovescio e successivamente rifilati.


    MARGINE RIFINITI A MANO
      MARGINE RIFINITO A MANO

      Viene eseguito a mano con un punto sopraggitto a cavallo del margine e ad una distanza di 5 mm tra un punto e quello successivo per una profondità di circa 3 mm e senza tirare eccessivamente il filo.


      MARGINE CON DOPPIA IMPUNTURA

      MARGINE CON DOPPIA IMPUNTURA

      L'impuntura eseguita sui margini di cucitura aperti aiuta gli stessi a rimanere piatti oltre che ad avere un effetto decorativo. Viene eseguita sul diritto del tessuto ad una distanza pari dal centro della cucitura prendendo i margini stessi. Per una migliore rifinitura e per evitare che i margini sfilino, a mio parere, è possibile tagliare i bordi dei margini con una forbice a zig zag prima che vengano impunturati.


      RIBATTITURA PIATTA

      RIBATTITURA PIATTA

      Questo tipo di rifinitura può essere eseguita sul rovescio oppure sul diritto del tessuto, in quest'ultimo caso acquista un valore decorativo evidente. Nel caso in cui venga, invece, eseguita sul rovescio, occorre cucire il tessuto diritto contro diritto, stirare i due margini di cuitura su di un lato, rifilare accorciando il margine sottostante a 3 mm e voltare sotto di questo il margine superiore di 5 mm. Cucire il margine così ripiegato fissandolo al tessuto.


      MARGINE PROFILATO

      MARGINE PROFILATO

      Questo tipo di rifinitura viene maggiormente utilizzato per i margini di cucitura interni di giacche o cappotti sfoderati. Solitamente viene impiegata una fettuccia di sbieco posizionata a cavallo del margine vivo, lasciando la parte più larga sotto e fissata in costa con una cucitura. 
       

       

        Nessun commento:

        Posta un commento