giovedì 3 agosto 2017

Arrivederci a settembre



Arrivederci a settembre!
La mia stanza del cucito chiude per vacanza. Resterò un po' a casa, organizzerò pranzi e cene in giardino con le amiche e poi andrò in una valle incantata a scattare foto e a godermi dal vivo il panorama. Al mio ritorno ti attenderò sempre qui, con tanti nuovissimi progetti.

Ti auguro delle felicissime e serenissime vacanze!











lunedì 31 luglio 2017

Christmas patch



Vista l'eccessiva calura di questi giorni mi consolo pensando al prossimo Natale e ripensando a quello passato. Nuovi progetti da realizzare e condividere e progetti passati.
Tra questi ultimi c'era una Mug Rug in perfetto stile natalizio pensata per una cara amica. Adattissima per fare da base ad una tazza di tisana oppure di cioccolata accompagnate giusto da un paio di biscotti fatti in casa da gustare con calma e con stile.
I tessuti che avevo acquistato tempo addietro si erano dimostrati perfetti per questo prgetto ultra veloce. Il blocco è costituito da una classica stella a otto punte, anch'essa  appartenente agli schemi di base.












sabato 29 luglio 2017

Double nine patch



Buongiorno e buon sabato!

Poiché la mia assenza dal blog è stata abbastanza lunga, voglio recuperare mostrandoti tutto quello che ho realizzato nel frattempo. E' stato un periodo sabbatico dove ho potuto raccogliere i miei pensieri e decidere di fare qualcosa anche per me.
Tempo fa ho cominciato con un corso di applique e visto che, a detta della mia carissima insegnate Laura, sono un tipo molto preciso, mi sono fatta convincere nel voler realizzare un progetto con la tecnica del patchwork. La mia risposta subito è stata: "No no, il patchwork no, proprio no!" Da fuori mi pareva una cosa impossibile quella di tagliare e assemblare con il cucito tanti piccoli pezzettini di stoffa...
Be', mi sono ricreduta ed ora vorrei fare solo patchwork! Lo adoro e lo trovo estremamente rilassante.
Le stoffe poi, sono una più meravigliosa dell'altra!

Così ho iniziato il mio primo progetto di patchwork: una trapunta dove vi sono raffigurati nove blocchi base di questa tecnica. Ancora non è terminata, il patchwork non è un lavoro che cominci e finisci, è un lavoro da prendere poco per volta, "gustandone" ogni piccolo attimo e da portare avanti nel tempo. E' un lavoro realizzato con amore e con passione in ogni minuzioso dettaglio.

Così eccomi a mostrarti il primo blocco realizzato chiamato "Double nine patch".


I quadrati composti da ulteriori piccoli quadratini vengono realizzati tagliando e cucendo alternativamente tre strisce di due colori differenti, una affiancata all'altra e poi tagliate nel senso opposto alla lunghezza, ottenendo così, più file di tre quadratini. La difficoltà maggiore consiste nel cucire le file di quadratini affiancate tra loro con molta precisione, gli angoli dei quadratini devono combaciare tutti perfettamente.

Una volta realizzati tutti e nove i blocchi verranno assemblati insieme, sovrapposti ad un'imbottitura e a un retro e il tutto verrà poi trapuntato a mano. Spero tantissimo di poter appassionare anche te con questa tecnica meravigliosa!




venerdì 28 luglio 2017

Scent of lavender - free mini project


Oggi voglio mostrarti cosa ho realizzato con un po' di fiori di lavanda essiccati che ho raccolto in giardino di recente. Alcuni sacchettini da appendere agli ometti dell'armadio.  Ho voluto utilizzare dei nastri (anche natalizi perché no) che avevo conservato da tempo in attesa di un progetto.
Se anche tu desideri realizzarne quacuno puoi torvare il tutorial nella pagina dedicata: FREE PROJECTS.

 

domenica 23 luglio 2017

Green


Oggi voglio mostrarti un anello creato per puro divertimento. Un anello tutto mio. Un anello molto importante, come struttura e come dimensione, infatti il diametro è di circa cinque centimetri.
Realizzato con un bottone in madreperla come base, un grappolo di perle di fiume piccole e medie ed una perla in vetro in colore verde e foglia argento.

Ho realizzato personalmente i pins che fermano le piccole perle e creato la parte posteriore con un filo di rame di un millimetro di diametro.
Adoro quel verde così intenso e fresco che si abbina perfettamente con il tono caldo del rame.







sabato 22 luglio 2017

striped bag



La giornata è molto bella ma un po' troppo calda per i miei gusti, così me ne resto rintanata nella mia sewing room a pensare progetti per l'autunno. Adoro l'autunno: non è più troppo caldo, regala colori sensazionali ed anche la vegetazione si risolleva dallo stress della calura.

Nel contempo voglio mostrarti una piccola tracolla realizzata un po' di tempo fa per esaudire il bisogno di avere velocemente con sé le cose essenziali come possono esserlo le chiavi, il portafoglio e il cellulare, giusto per non uscire senza quando porti a spasso il tuo fedele amico a quattro zampe, oppure per una passeggiata sul lungomare. Realizzata in tessuto di puro cotone a righe avorio e lilla, molto comoda ed "easy".
La puoi trovare nel mio negozio online Il Gufo Creativo Bags.



Buon weekend!



giovedì 20 luglio 2017

Sewing utilities



Ebbene sì, riprendo le redini del mio blog rimasto in stand by per troppo tempo con alcune piccole, spero utili, novità!
Sono felicissima di poter inaugurare una nuova pagina dedicata ad una rubrica che avrà scadenza mensile, dove cercherò di approfondire le caratteristiche di alcuni strumenti utili, ma anche miei preferiti, necessari a chi come me è "malata" di passione per il cucito.

"What I like to use" è il nome che ho scelto per questa pagina e puoi trovare il link diretto nel menù orizzontale in alto, sotto gli occhioni del gufo. In questo primo articolo raccomanderò un paio di consigli riguardo la tua macchina per cucire ed accennerò qualcosa sulla mia prima macchina per cucire.

Se ne avrai la necessità e il piacere, potrai pormi delle domande relative agli argomenti trattati nello spazio in fondo alla pagina dedicato ai commenti. Se possibile, sarò felice di poterti rispondere.

Prestissimo un'altra novità!




mercoledì 19 luglio 2017

Done!



Ecco il work in progress presentato nello scorso articolo terminato!
Si tratta di una borsa realizzata con la tecnica del patchwork.
Per questo formato, che misura circa 38 x 32 x 10 cm, ho utilizzato circa un'ottantina di striscioline di tessuti diversi. Un modello certamente indicato per riutilizzare i piccoli ritagli di stoffe avanzate dai progetti precedenti.





lunedì 17 luglio 2017

work in progress


Buon lunedì!
Eccomi con un nuovo look per il mio blog! Semplice, fresco e pulito, me ne sono innamorata all'istante appena l'ho veduto. Il modello si chiama "Simple is better " realizzato dalla talentuosa Simona di "La Creative Room"!

Dopo una lunghissima pausa dal cucito eccomi a ricominciare con qualcosa da realizzare per me.Vi mostro il work in progress di qualcosa di molto colorato. Cosa sarà?



 


venerdì 30 giugno 2017

Un ciondolo: molteplici significati




Buon giorno carissima!
In questi giorni fortunatamente il clima si è rinfrescato di parecchio, ed io sono molto felice per questo!

Oggi voglio mostrarti e parlarti di uno dei miei ciondoli preferiti, un simbolo estremamente carico di significati: il Triskell, Triskelion oppure Triskele.
Anche conosciuto come tripla spirale o spirale della vita è un antico simbolo già presente su molte sculture antiche, la più famosa è quella di Newgrange nella contea
di Meath in Irlanda, che risale circa al 2500 a. C.. Si è spesso pensato che il Triskelion possa avere origine celtica, ma esso è stato scolpito almeno 2000 anni prima
che i Celti abitassero l’Irlanda.

Questo simbolo è costituito da tre spirali unite tra loro che si rincorrono in senso orario. Uno di questi molteplici significati è rappresentato dal movimento eterno
che vuole raffigurare, come un ciclo che, infinitamente rinasce, si distrugge e si rigenera. Simboleggia il numero tre, considerato come numero perfetto da diverse culture. Vuole anche rappresentare Spirito, Mente e corpo, Passato, Presente e Futuro.  Simboleggia i significati lunari, le tre fasi della luna: Luna crescente,
Luna piena e Luna Calante, dove si rincorrono le tre forme della Dea: Fanciulla, Madre e Anziana.
Secondo la tradizione celtica il Triskelion è collegato alla Dea Madre. Si tratta di una invocazione dei tre domini materiali di Terra, Aria e Acqua.

Il Triskelion realizzato con alcuni metalli è capace di raccogliere e diffondere le frequenze a cui risuonano. Il Triskelion ha una straordinaria capacità di neutralizzare l’energia nociva, il bilanciamento Yin e Yang, (positivo e negativo, maschile e femminilne) in quasi ogni ambiente, è in grado di produrre un flusso di energia bioelettrica e biomagnetica quando realizzato in argento, oro o rame, come indicato nei fondamenti basati dalla matematica e dalla geometria sacra.
Situato in o intorno all’acqua, riesce a creare vortici energetici, solleva la vibrazione dell’acqua stessa apportandone struttura molecolare.
Molti credono che questo era il suo antico scopo.

MODI PER UTILIZZARE UN TRISKELION
  • Strutturare e aumentare la frequenza vibratoria dell’acqua (porre un Triskelion su o in una bottiglia d’acqua, beccuccio, o altro contenitore).
  • Proteggere l’acqua e gli organismi biologici dai campi elettromagnetici nocivi (porre un Triskelion in tasca, su di una collana o udi n bracciale,
    sul collare di un animale, o sulla vostra imbarcazione).
    • Energizzare le soluzioni saline (inserire un Triskelion su o sotto le soluzioni saline)
    • Migliora la crescita delle piante (appendere un Triskelion ad un albero o un cespuglio o posizionarlo sul terreno nei pressi di tutte le piante).
    • Purificare i cristalli (porre un Triskelion in un bicchiere d’acqua con un cristallo e lasciare diverse ore o durante la notte).

    Questo è un lieve racconto su ciò che simboleggia questa magnifica "forma" ma altro si potrebbe raccontare, spero ti sia piaciuto
    e ti ringrazio per essere arrivata fin qui.



       

      domenica 25 giugno 2017

      Due ciondoli



      Ciao carissima!
      Oggi voglio mostrarti due ciondoli che ho appena inserito nel mio negozio online di Etsy: Wire Shapes.
      Il primo è uno straordiario ornamento in perfetto stile Celtico. Si tratta di una doppia spirale, realizzata con filo di rame di 2 mm di diametro 
      e successivamente battuta. Tutte le forme di spirale restano tra le mie preferite, da quelle singole, doppie a triple. Potrei realizzare infinite spirali senza stancarmi mai, vedere mentre disegno la curva che scorre lentamente  e che delinea un cerchio perfetto che si completa mano a mano, integra alla perfezione il mio lato creativo.

      La doppia spirale in sé vuole rappresentare due forze, opposte ma al medesimo tempo complementari, risultato poi di un'unica forza d'origine.
      Nella concezione druidica, la doppia spirale, rappresenta gli equinozi. Al suo interno vi sono i giorni degli equinozi e, al suo esterno i giorni equivalenti ai solstizi.
      Rappresenta anche il raggiungimento dell'equilibrio interiore dato dall'armonizzazione degli opposti.


      Il secondo è un ciondolo con un fiore ed un ulteriore pendente costituito da una perla in ceramica greca bianca con il terminale realizzato con il medesimo filo elastico della collana. Adoro le forme di fiore, mi riportano alla mente distese di campi colmi di fiori, tanta allegria e serenità, e l'immagine di un antico modo di vivere in campagna a stretto contatto con la natura.
      Allo stesso modo, lavorare il filo di rame, disegnando questa forma per me felice. mi rasserena estremamente l'animo e mi regala un'enorme soddisfazione.
      Trovo anche carino porter abbinare uno dei miei materiali preferiti, la ceramica, in particolare quella greca.



      Buon pomeriggio.


      giovedì 15 giugno 2017

      Due work in progress conclusi



      Buona serata!
      Dopo varie peripezie ed alcuni cambiamenti sono qui ad aggiornarti. Come accennato qualche articolo fa, ho scoperto di amare così profondamente
      il rame che, tra qualche borsa in meno e qualche decoro in più, mi ritrovo con tantissimi monili realizzati. La voglia di evolvere non si trattiene,
      e così si pensa anche a qualche anello perché no, adornato con perle e bottoni (in particolare adoro gli abbinamenti misti con perle di fiume, perle di vetro di Murano foglia argento e foglia oro bianco, la madreperla, qualche pietra, il legno e il sughero).

      Si pensa anche a un nome, un nome appropriato con cui definire lo stile, una linea che presenti un denominatore comune per tutti i monili e che descriva
      allo stesso tempo la loro essenza. "Wire Shapes" è giunto dopo un'attenta ricerca ed un'accurata valutazione. In fondo i monili de Il Gufo Creativo sono realizzati
      proprio con un filo, un filo che esprime il proprio disegno attraverso le più svariate forme.
      Eccomi finalmente a mostrarti un paio di parure. Il termine di alcuni work in progress di un articolo fa.

      Questa parure in arancione a dire il vero è una nuova creazione, è una delle mie preferite. Realizzata con filo di rame da 2 mm di diametro
      e con legature di filo di rame di diametro inferiore. Il ciondolo e l'anello sono realizzati con un bottone in madreperla di colore arancione, qualche perla di fiume
      ed una perla di vetro con foglia argento.


      Questa seconda parure è realizzata sempre con filo di rame di 2 mm di diametro, con legature realizzate sempre con filo di rame di diametro inferiore.
      Adornano l'anello e il ciondolo un bottone in legno molto scuro ed una perla in vetro di Murano con foglia oro bianco 12 karati.





      Infine, un paio di ultime novità: ho aperto la mia pagina Facebook dedicata ai monili. Si chiama con il nome della nuova linea: facebook.com/wireshapes
      Se ti fa piacere puoi curiosare e, se l'hai gradita, puoi mettere un "mi piace".

      Ho aperto un nuovissimo negozio su Etsy, al suo interno puoi trovare molti dei miei monili, con il tempo altri se ne aggiungeranno: etsy.com/shop/wireshapes



      martedì 30 maggio 2017

      Nuovi works in progress



      Vi presento nuovi works in progress. Ho scoperto di amare gli anelli anche se non sempre ne porto.
      Realizzare anelli particolari però, mi rende estremamente felice, come portarne quotidianamente. Questi hanno tutti la struttura in filo di rame.
      Adoro abbinare il rame a materiali come legno, madreperla, sughero, vetro, perle di fiume e ceramica.

      Questo però è solamente l'inizio...