lunedì 6 ottobre 2014

Giorni di fuoco

Capita anche a voi, a volte, di essere sopraffatte dagli eventi?
Esattamente quello che è accaduto a me.
Come degna conclusione di tale situazione il mio fisico è crollato.
Quattro giorni a letto, e a completo digiuno...

Fortunatamente mi sto riprendendo e ieri, con immensa soddisfazione, 
sono riuscita a portare a termine un lavoro commissionatomi da un'amica.
Una sportina per la spesa.
Realizzata con un bellissimo tessuto Panama di media morbidezza.

Adoro a dir poco il tessuto lavorato a Panama, quasi quanto il lino. 
Una volta confezionato resta perfettamente stirato e composto.
Nelle tonalità neutre e dell'ecrù conferisce ai manufatti un effetto naturale, 
pulito e lineare ma al contempo raffinato.

La lavorazione del tessuto Panama si ottiene da una'armatura 
filata a più fili di ordito e di trama in numero pari, 
ottenendo così un effetto leggermente quadrettato.
Può essere realizzato in fibra di cotone, lana o di altra natura.
Generalmente viene utilizzato nei tessuti dedicati all'arredamento.




26 commenti:

  1. proprio carina!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Bene grazie mille,
      ripreso il solito tran tran.
      Un bacione.

      Elimina
  3. Bella la borsa, ma mi raccomando guarisci in fretta.
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  4. Una borsa molto raffinata ed elegante come tutti i tuoi lavori. Ma come hai fatto a tirarti su digiunando?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, grazie mille.
      No, a non mangiare non mi sono tirata su, ma l'ultimo giorno era tutto un altro vivere, e lì ho iniziato a tirarmi un po' su.

      Un bacio

      Elimina
  5. Ehi, felice di leggerti!!!
    Spero tu sia guarita (:
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice!
      Feliìcissima anch'io di ritrovarti.
      Sì, sì tutto a posto ora.
      Un bacione

      Elimina
  6. Mary, rimettiti completamente! Che brutta botta di stress :(
    La tua borsa è fine ed elegante pur mantenendosi casual e allegra. Mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia,
      rispondo un po' in ritardo...
      un bacione.

      Elimina
  7. Bella la sportina: semplice ed essenziale,ma curata nei dettagli,com'è nel tuo stile.
    In bocca la lupo per una perfetta ripresa: i periodi che descrivi li conosco bene e il fisico giustamente si "ribella"!!!
    un abbraccio forte
    Daniela

    RispondiElimina
  8. Sono un po' in ritardo su tutto, ma devo proprio dirti che questa sportina per la spesa è proprio bella. Nei colori, nella lavorazione, in tutto insomma :)
    Ho già letto che ti sei ripresa, quindi tanti cari saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina,
      grazie mille, non preoccuparti,
      io sono in ritardissimo su tutto!

      Elimina
  9. ciao Mary!
    Sei guarita? La spotina è molto raffinata e l'applicazione le da un tocco particolare, allegro. Che dire del colore? E' tra i miei preferiti!!!!! Un bacio grande.
    Lana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lana,
      perdona il ritardo, sì, sì ripresissima grazie!
      Un bacione.

      Elimina
  10. Hai ragione, è un tessuto sicuramente particolare e dall'effetto molto raffinato. In sintonia con il tuo stile!

    RispondiElimina
  11. Troppo troppo bella!!! E che bello questo tessuto!!!
    mi spiace tu sia stata poco bene...spero ora vada meglio!!
    Ti abbraccio forte forte!
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio,
      sì, sì tutto a postissimo,
      grazie milelle per i complimenti.
      Un bacione!

      Elimina
  12. Ciao Mary!
    come sempre, meravigliose creazioni, delicate e perfette!
    Ti ho nominata per il Liebster Award, spero tu ne sia felice! :)
    A presto,
    Eleonora.
    https://eseciriescoio.wordpress.com/2014/12/30/liebster-award-che-emozione/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora,
      grazie mille davvero di tutto,
      anche se rispondo un po' in ritardo.
      Un bacio

      Elimina